Autunno in Cerchio (Armonico)

Autunno in Cerchio (Armonico)

Ecco l'autunno alle porte, tutti già pensano al cambio degli armadi, alle attività invernali e al lavoro incombente ... noi del Cerchio...

martedì 19 novembre 2013

Trattamento Reiki a mamma e bambina...un'esperienza di Luce!

                            

Oggi è stata una strana giornata, ma quale non lo è da un po' di tempo a questa parte nella mia vita? Ogni giorno che mi è dato di vivere ha qualcosa di profondamente magico, anche nella difficoltà di alcune giornate che la mia parte ancora "dormiente" vorrebbe evitarsi...ogni tanto mi dimentico che ogni cosa è perfetta, ogni cosa ha il suo perché, ogni cosa ha un recondito insegnamento...
Il temporale di stamattina mi aveva quasi convinta che Graziana non sarebbe venuta...con due bambine, di cui una di tre mesi, no...ora mi chiamerà e mi dirà che non può venire. Invece puntuale alle 10.30 eccola arrivare alla mia porta con un piccolo fagottino tra le braccia. Ester, bella Anima antica approdata sulla terra ad agosto, si apprestava così, in braccio alla sua mamma a ricevere per la prima volta nella sua tenerissima vita, un trattamento di Reiki. La sorellina, rimasta in auto con un'amica lo aveva ricevuto due anni fa qualche giorno prima di nascere, ancora nel caldo della pancia materna...
Dopo un debole e non affatto convinto tentativo di lasciare la piccola nelle braccia di mia figlia, abbiamo deciso che se Graziana voleva ricevere questa carezza Reiki di cui aveva tanto bisogno, bisognava coinvolgere anche Ester...
Nella stanza in penombra, tirata a lucido e pulita fisicamente ed energeticamente, ancora profumata di incenso, ho fatto sedere madre e figlia su una sedia e mentre la piccola era intenta a succhiare dalla generosa tetta della mamma, ho messo su un cd di musica con i campanellini e mi sono immersa in questo trattamento.
Quanta dolcezza, quanto nutrimento! e mentre Ester,subitaneamente addormentata, succhiava il seno di Graziana, io ricevevo e nello stesso tempo mi facevo tramite del bel flusso di Bianca Energia del Reiki che come un torrente d'argento portava via tutte le tensioni, tutti i pensieri, tutte le paure... eravamo avvolte tutte e tre in una bolla luminosa, in cui le particelle energetiche viaggiavano a velocità supersoniche e avveniva uno scambio meraviglioso tra tutte noi...
e ancora una volta l'energia curandera di qualche mia ignota ava si è fatta sentire e il mio esser donna, madre, nonna, bambina e fanciulla, si mescolava e si tramutava in messaggi di Amore verso quelle che potevano essere figlia, nipote, ma anche e chissà! sorelle, compagne di viaggio, anime che si ritrovano sul Cammino. Il Trattamento è stato assolutamente spontaneo e senza nessuna "posizione" prestabilita o pensata...le mie mani andavano là dove c'era bisogno e nel lieve tocco al braccio della mamma, ho sfiorato e  ritrovato nella mia, la piccola e tenera mano di Ester. Ho lasciato che l'energia fluisse...e sentivo il latte che seguiva il reticolo dei dotti, che fluiva anch'esso e si arricchiva di energia buona, di buoni messaggi, come se fosse una benedizione per la piccola e contemporaneamente per noi adulte...
dopo tre quarti d'ora Ester ha deciso che il trattamento era terminato, ho "chiuso" e fatto la mia centratura con il sorriso sulle labbra. 
Ho riaperto la porta. 
C'era il sole. 
Grazie Uni/Multi/verso, Grazie alla mia Esistenza che mi ha portato fin qui ad assaporare queste esperienze sottili e magnifiche.
Grazie a tutte le persone che hanno reso possibile tutto ciò!

Nessun commento:

Posta un commento

lascia un tuo commento qui...